Nelle B-Corp entra anche Alessi: benvenuta!

Alessi entra nelle B-Corp

Alessi entra a far parte delle B-Corp

Notizie di cui andare orgogliosi: Alessi Group, lo storico marchio di design italiano classe 1921, è diventato parte di B-Corp, il movimento globale delle aziende che utilizzano il business come uno strumento per migliorare la comunità.

In Italia, Alessi è tra le prime cinquanta imprese ad ottenere questa importante certificazione – e ancora l’unica tra le fabbriche del design italiano – e la felicità di Michele, vicepresidente del gruppo è tangibile:

«Diventare una B Corp significa, per Alessi, tradurre in una certificazione formale e riconoscibile quello che da sempre per noi è il senso del “fare impresa”: perseguire attraverso il bene dell’azienda anche quello della società, grazie alla costante ricerca di un equilibrio tra persone, prodotto e profitto».

D’altronde, la visione dell’azienda è nota: portare l’arte e la poesia nella produzione industriale, soddisfacendo i bisogni culturali ed estetici del pubblico.

È per questo che Alessi può a gran voce definirsi una Certified B Corporation: i suoi alti standard di responsabilità e trasparenza si distinguono sul mercato per la qualità.

Esattamente come altre aziende di successo, come Fratelli Carli, che vende il suo olio direttamente ai clienti o Treedom, un’e-commerce che ha come scopo il rinverdimento del pianeta, oppure ancora Tek, un’azienda che produce spazzole interamente di legno 100% naturale.

Perché il futuro del pianeta è anche responsabilità delle industrie: menomale che ce ne sono di responsabili.

Produzione riservata
Pubblicato il: 26/06/2017
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più