Mobili di design – Tama di Gallotti&Radice

madia credenza Tama di C. Colombo per Gallotti&Radice

Tama – mobili eleganti e raffinati, adatti a diversi ambienti

Tama è una collezione di mobili di design, firmati da Carlo Colombo, tra il  2015 e il 2016, per Gallotti&Radice.

La serie include un mobile bar, una consolle-tavolino, un secrétaire-scrittoio e una madia-credenza.

Tutti i moduli, eleganti e adatti a diversi ambienti, vengono realizzati in frassino laccato nero e sono arricchiti da finiture di ottone satinato.

Il mobile bar ha un interno rivestito in specchio “grigio Italia” – dotato di luce – e si sviluppa su un volume di 70 centimetri x 40 x un’altezza di 140.

La consolle-tavolino mostra anche finiture in alluminio verniciato ottone satinato, ha un top di cristallo temperato spesso 6 millimetri, retroverniciato in tinta liquirizia brillante.

Viene proposto in 2 formati alternativi: 120 centimetri x 36 x un’altezza di 83 o con una larghezza di 140.

Il secrétaire-scrittoio, equipaggiato a ribalta e affine alla consolle, presenta uno schienale interno in cristallodecorato con incisioni a forma di rombo – e include  scatole portaoggetti rivestite di pelle scamosciata.

Anche in questo caso, sono disponibili 2 formati: 120 centimetri x 36 x un’altezza di 110 o con una larghezza di 140.

La madia-credenza, costruita con le stesse caratteristiche dello scrittoio, ha un ripiano di cristallo e include vassoi porta oggetti realizzati in legno. Si sviluppa su un formato di 240 centimetri x 48 x un’altezza di 72.

Il Designer

Carlo Colombo è un designer industriale, nato nel 1967 a Carimate (provincia di Como), che si è formato in Architettura al Politecnico di Milano.

Considerato una firma prestigiosa, ha creato collezioni per marchi importanti. Molto richiesto, sia come docente che come progettista, ha lavorato e tenuto conferenze un po’ in tutto il mondo.

Nel tempo, ha ricevuto vari premi e riconoscimenti, tra i quali, citiamo: il Designer of the year (Tokio), l’EDIDAElle Deco International Design Awards e l’MD International Magazine di Design.

L’azienda

La Gallotti&Radice è stata fondata, nel 1955, da Pierangelo Gallotti e Luigi Radice, come spazio artistico dedicato alla decorazione del vetro, secondo i dettami di una grande tradizione artigianale.

Ha sviluppato, quasi subito, un know-how più tecnico e multiforme. Operando nel settore dell’arredamento e coniugando il vetro e il cristallo con materiali come il legno e il metallo.

Queste contaminazioni non hanno eliminato i legami originali col design del cristallo, un materiale quasi poetico”, che viene lavorato con rispetto e attenzione.

Il laboratorio, basato in Brianza, è divenuto azienda a conduzione familiare e ha iniziato a collaborare con Luigi Massoni, per poi coinvolgere la nuova generazione, con Silvia e Massimo Gallotti e Marco e Pierangelo Radice.

Nel tempo, è cresciuta sino a dimensioni internazionali, entrando a far parte del novero produttivo che diffonde il made in Italy nel mondo.

Gallotti&Radice ha lavorato con molti designer di valore, come – per fare qualche nome: Monica Armani, Pinuccio Borgonovo, Oscar e Gabriele Buratti, Roberto Lazzeroni, Patricia Urquiola, Andreas Weber e, naturalmente, Carlo Colombo.

Per i credits, le immagini della galleria sono tratte dal sito internet di Gallotti&Radice; vi consigliamo di visitarlo per nuove suggestioni o approfondimenti.

Produzione riservata
Pubblicato il: 14/11/2017
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più