Le tendenze autunno 2017 per l’arredamento

Tendenze autunno 2017: il salotto vintage (via: Dalani.it)
Tendenze autunno 2017: il salotto vintage (via: Dalani.it)

Scopri tutte le tendenze autunno 2017!

Quali saranno le tendenze autunno 2017 per ciò che riguarda l’arredamento?

Dai colori giusti alle novità decorative, scopri le scelte migliori da fare in ogni spazio della casa: dalla cucina alla camera da letto, l’autunno sta arrivando con la sua carica di novità!

Gli indispensabili: un’anima vintage e un cuore etnico

Prima ispirazione della nuova stagione è il vintage e l’antico: la tendenza, infatti, è quella delle piastrelle in terracotta e dei mobili in stile retrò, preferibilmente dalle linee minimaliste. Bene anche per i recuperi vintage in chiave optical con una commistione di modernità: l’originalità è servita.

In quanto a stile, non può mancare un tocco etnico: quest’anno si svela nelle trame dei tessuti e nei colori vivaci dei complementi, senza dimenticare i materiali (ormai sempre più votati all’effetto rame).

Per unire l’anima vintage e il cuore etnico, ci pensa lo stile afro chic: per cui via libera con il vimini, il bambù e ogni genere di fibra naturale, oltre all’utilizzo di tessuti grezzi.

Il ritorno del velluto

Prepara già la strada all’inverno un altro importante tassello dell’arredamento di questa nuova stagione: è il velluto, che sarà declinato in ogni sua forma. Senza esclusioni di colpi, potrai destinarlo sia alla zona notte sia a quella giorno, sia a casa che in spazi outdoor.

La scelta dei colori

Per quanto riguarda la scelta dei colori delle pareti, quest’anno vincono quelli scuri: blu navy, marron, viola e persino verde bosco sono i protagonisti della nuova stagione. Altrimenti si opta per il bianco candido, rigorosamente da abbinare con oggettistica dai toni sgargianti. Le tinte pastello sono approvate solo per la zona notte, per illuminare con delicatezza la stanza che accoglie la fine della giornata.

E se questi input non bastano, lasciati ispirare dalla nuova collezione di Maisons du Monde, di cui abbiamo parlato qui, per rispettare le nuove regole di questo autunno 2017.