Le 10 spiagge più belle della Sardegna

Cala spinosa

Quest’anno vai in vacanza in Sardegna ma non sai ancora quale spiaggia prediligere? Ecco la top ten delle spiagge più belle dell’isola, che in quanto a bellezze naturali non è seconda a nessuno.

Le prime tre posizioni

  1. Cala Spinosa a Santa Teresa Gallura è un’oasi naturale che ricompensa un percorso irto di ostacoli: è infatti circondata da costoni di roccia granitica, ma nasconde una caletta dall’acqua cristallina.
  2. La Pelosa a Stintino, vicino Sassari, è una delle più famose. Protetta da una barriera naturale di faraglioni, dall’isola Piana e dall’Asinara: i suoi fondali sono brillanti ed è circondata da buffi vegetali a forma di ciuffo che le conferiscono il nome.
  3. Cala Goloritzé a Baunei è stata dichiarata Monumento Naturale della Regione Sardegna. Una zona selvaggia nata da una frana: la cala è famosa per il pinnacolo di 150 metri, mentre la spiaggia è mista tra ciottoli e fine sabbia bianca. Qui il raro Falco della regina ha deciso di nidificare, rendendo il posto ancora più magico.

Il resto della classifica

  1. Spiaggia Rosa Budelli, nell’arcipelago di La Maddalena è una vera opera d’arte: come annuncia il nome, è cosparsa di sabbia rosa derivata da piccoli frammenti di gusci calcarei. Qui, non a caso, Michelangelo Antonioni girò una scena di “Deserto Rosso”, il suo primo film a colori.
  2. Cala Brandinchi a San Teodoro, è situata nell’Area Marina Protetta di Tavolara e presenta un contrasto interessante: da una parte una pineta scura, dall’altra una spiaggia bianchissima e acqua turchese.
  3. Cala Domestica a Buggerru è un’insenatura tra le bianche falesie della costa. Un fondo di sabbia sottile mista a ghiaia regala piccoli tratti di spiaggia ben riparati visitati dalla foce di un torrente.
  4. Solanas a Sinnai, vicino Cagliari, è la meta ideale per i surfisti, perché è perennemente battuta dal vento ma è bagnata da un mare cristallino.
  5. Cala Coticcio sull’isola di Caprera, nota anche a livello storico perché fu la casa di Garibaldi negli ultimi 26 anni di vita, è un gioiellino dalla sabbia finissima e bianca.
  6. A Punta Ispulgi c’è Cala Mariolu, un vero paradiso tropicale tra acqua trasparente e rocce franate, definita una delle più belle d’Italia.
  7. Rena Majori nell’Aglientu ha una sabbia chiarissima circondata da scogli scuri. Qui un’acqua cristallina è circondata da scenografici scogli scuri e dune dalla rigogliosa vegetazione.

Dal nord al Sud, l’isola merita davvero d’essere visitata con una lunga villeggiatura: da quale spiaggia inizierai?

Produzione riservata
Pubblicato il: 17/05/2017
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più