Torre Cambiaso: un luogo très chic!

Domina da secoli le dolci colline liguri il bel Castello di Torre Cambiaso, nell’esclusiva località di Genova Pegli. Un fortilizio di origine medievale che si immerge in un parco secolare di grande estensione: un luogo dell’anima, prima che un punto geografico sulla mappa della Liguria.

Una storia lunga secoli

Vanta una lunga storia, questo palazzo – originariamente Torre Spinola – che fu teatro di guerre civili ai tempi dei Guelfi e dei Ghibellini. La sua posizione prominente segnò infatti la sua evoluzione: prima torre di vedetta, poi di rifugio dalle incursioni militari di ogni tipo.

Nel XVIII secolo, ad esempio, durante la Guerra di successione austriaca (1740-1748), divenne la sede degli scontri tra l’esercito austro-sardo e quello ligure-francospagnolo.

Sono nel XIX secolo abbandona il suo ruolo militare e giunge una nuova trasformazione architettonica, che la rende più vicina all’aspetto contemporaneo. Adesso è una villa patrizia di stile neogotico, che riflette la bellezza del parco che la circonda.

L’angolo verde: ispirazioni e leggende

Anche la zona verde è intrisa di storia: qui e là si ravvedono i luoghi che fecero da sfondo ai saccheggi turchi o alle leggende del luogo.

Tra tutte emerge quella legata allo spirito di una fanciulla, che pare dimori ancora nel castello. Uccisa in tenera età senza aver potuto conoscere l’amore, si aggira avvolta da una nuvola di luminosità evanescente sui bastioni.

Che tu insegua le lucciole o sia pronto ad immergerti in un parco lussureggiante, Torre Cambiaso ti aspetta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here