COSA FARE PER IL PONTE DEL 2 GIUGNO? L’ISOLA HOTEL SANTA CRISTINA VI ASPETTA!

30 ettari di pace e relax nella laguna veneta

Immaginatevi un’isola privata nella laguna veneta, con 9 stanze, una piscina e la magia silenziosa della Laguna: questa è l’isola hotel Santa Cristina, ad appena 25 minuti da Venezia.

Un rifugio speciale per una vacanza alternativa

Profondo senso di benessere e di felicità. Sull’isola hotel Santa Cristina, si possono vivere giornate all’insegna della lentezza, lontani da tutto e tutti. Appena si scende dal motoscafo privato e ci si avvicina all’isola, ci si rende conto che intorno non c’è niente e soprattutto non c’è nessuno.

Di proprietà della famiglia Swarovski, oggi l’isola è gestita dal figlio della seconda moglie del signore dei cristalli, René Deutsch, e di sua moglie Sandra, che hanno ristrutturato la casa realizzando 9 stanze (due stanze matrimoniali, cinque doppie e due singole) per un totale di 16 posti letto.

Dove la natura incontra il lusso

Il soggiorno minimo è di tre notti e prenotando si ha la garanzia di avere l’uso esclusivo della casa, della piscina e dell’intera isola. Il prezzo a notte dell’isola è di 2.700 euro, da poter dividere tra coppie di amici, magari in occasione di qualche avvenimento speciale da festeggiare…

Il pacchetto è unico, le camere pertanto non possono essere affittate singolarmente, come in un normale albergo. Il prezzo non include il servizio dello chef, ma per qualsiasi necessità sull’isola c’è Romano, il custode-butler.

Le camere, sono semplici, luminose ed eleganti, le cene sotto il portico da vera commedia romantica e la piscina un inno alla gioia. Si può passeggiare nel parco, attraversando il frutteto e poi lungo i canali nella pace della laguna oppure organizzare escursioni in barca verso le bellissime e romantiche Burano, Murano e Torcello.

L’isola hotel Santa Cristina è un luogo esclusivo, un ritiro a cinque stelle, che risponde anche alle esigenze di oggi: il pianeta, l’ambiente, la qualità della vita e la ricerca della pace interiore; un luogo perfetto per ritrovare sé stessi e vivere una vacanza in armonia con lo spazio circostante.

La cucina è sempre aperta alle visite dei più grandi chef della zona, come Ruggero e Massimiliano Bovo della trattoria Il Gatto Nero, la preferita dai vip. La cornice è davvero bucolica, con il frutteto biologico, gli ulivi e vigneti, da cui si producono il vino rosso biologico e l’acquavite Ammiana.

Per qualsiasi informazione: www.veniceprivateisland.com

Intanto deliziatevi la vista con le immagini della nostra gallery…

Via

Foto: Vanityfair.it

Produzione riservata
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più