Come arredare un monolocale: istruzioni d’uso

soppalco nel soggiorno, Pour Femme

Che sia di 30 o di 50 mq, il mini open space resta sempre un monolocaleCerto è che capire come arredare un monolocale è una decisione piuttosto ardua considerando gli spazi piuttosto ristretti.

Per questo è bene concentrarsi sull’essenziale, su quello che è indispensabile, senza mai rinunciare allo stile e al design, ovviamente!

Tuttavia usare l’ingegno e la creatività possono dimostrarsi efficaci alleati per trovare soluzioni d’arredo all’avanguardia. Ed ecco per voi una semplice guida per capire come arredare un monolocale.

Soluzioni smart per una cucina compatta

Il monolocale per definizione è considerato come un unico ambiente; ma chi ha detto che non possiamo dividere lo spazio in due con una parete vetrata? Possiamo così ottenere l’ambiente cucina separato dal soggiorno.

Se stai pensando di cambiare cucina, opta per una minicucina attrezzata di tutto punto: c’è l’angolo cottura e spazio per la conservazione la preparazione dei cibi. I cassetti sono estraibili e a scomparsa, proprio per ottimizzare gli spazi.

Un esempio di minicucina perfetta per i monolocali? MiniSystem di Snaidero di cui vi ho già parlato in questo articolo (clicca qui).

Una camera da letto avveniristica

Sembra che per una camera da letto avveniristica, occorra avere un letto a scomparsa. Sicuramente l’ideale per arredare un monolocale è quello dal materasso matrimoniale estraibile dall’armadio, mentre per i bambini giocano a loro favore i modelli che si mimetizzano con scrivanie e letto a castello.

Quindi progetta prima di tutto il tuo spazio abitativo, e di conseguenza pensa a dove posizionare il letto a scomparsa.

Come arredare un monolocale con i cassettoni

Sotto al letto, attorno all’armadio, o impilati, i cassettoni sono un’ottima soluzione per una casa molto piccola.

Prova ad usarli come spazio rialzato per accedere al terrazzo e arreda lo scalino con qualche cuscino per creare un angolo lettura davvero al top!

E poi c’è il famosissimo soppalco che ti consente di ricavare uno spazio in più, una zona relax dove rifugiarsi lontani dai possibili occhi indiscreti.

Inoltre pensa ai punti luce: meglio abbondare che avere un appartamento poco luminoso.

Via – Living

Produzione riservata
Pubblicato il: 11/10/2017
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più