Casette da Giardino – Cottage n°1 di De Castelli

vista laterale casetta Cottage n°1 di F. Pisan per De Castelli

Cottage n°1 – una casetta da giardino dal design elegante

Cottage n°1 è una casetta-ripostiglio da esterni, ideata, nel 2011, da Filippo Pisan, per l’italiana De Castelli.

Caratterizzata dalla funzionalità che si richiede ai “container” da giardino, si avvale di una struttura sofisticata, profilata su un design minimale, elegante e contemporaneo.

Viene costruita con una “corazza” esterna in acciaio cor-ten (acciaio patinato), piacevolmente accostato al legno di abete naturale delle facciate.

È dotata di un sistema di illuminazione attivato dalla porta – oltre che di una buona aerazione – ed è accessoriabile con pannelli fotovoltaici, che la rendono autosufficiente per i consumi elettrici.

Cottage n°1 si può abbinare ad altre casette, per realizzare un piacevole skyline evocativo di piccoli villaggi. Si sviluppa su un formato di 200 centimetri x 150 x 240 di altezza.

Il designer

Filippo Pisan è nato, nel 1986, in provincia di Treviso e si è formato in Disegno Industriale allo IUAV di Venezia.

Possiede skill multidisciplinari, che vanno dalla progettazione di design alla comunicazione e al disegno (ha frequentato anche la scuola Comics a Padova).

Dal 2011, lavora presso la De Castelli, con la qualifica di Responsabile della Ricerca e Sviluppo, occupandosi delle nuove collezioni.

Nell’ambito di questa collaborazione, è nato Cottage n°1, che ha ricevuto riconoscimenti internazionali, la selezione per l’ADI Design Index e la Menzione d’Onore del Compasso d’Oro.

L’azienda

La De Castelli è stata fondata, nel 2003, da Albino Celato, custode della tradizione trevigiana dei maestri nella lavorazione del ferro.

L’azienda è rapidamente passata dall’artigianato d’eccellenza ai prodotti di design per l’arredamento, introducendo, nell’organizzazione, le tecnologie più avanzate.

Tecnica e ricerca non si sono mai discostate dal prezioso know-how originale e le lavorazioni dei materiali continuano a includere finiture manuali assai accurate.

Nel tempo, ha collaborato con diversi architetti e designer di prestigio, come, per citare qualche nome: Aldo Cibic, Michele De Lucchi, Ramón Esteve e Philippe Nigro.

Per i credits, le immagini della cover e della galleria sono tratte dal sito internet di De Castelli; vi consigliamo di visitarlo per nuove suggestioni o approfondimenti.

Produzione riservata
Pubblicato il: 26/09/2017
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più