Antica edicola – un piccolo gioiello nel centro di Mantova

In quest’articolo, parte di una serie dedicata ai beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano, segnaliamo l’icona di un’epoca riportata a nuova vita.

È un’edicola dei giornali, costruita a fine ‘800 – con uno stile tra il neogotico e il liberty – e trasferita, nel 1925, in piazza Matilde di Canossa (centro storico di Mantova).

La prima locazione del chiosco fu Piazza Sant’Andrea, ma, allora, quell’oggetto di modernità sembrava mal collocato, vicino all’imponente Basilica di Leon Battista Alberti.

Ancora una volta, il segno progettuale di un oggetto, visto con distacco dalla contemporaneità, muta, col tempo, in testimonianza culturale e di talento.

Il restauro

Nel 1992, il FAI, con una sottoscrizione, ha acquisito l’edicola, salvandola dall’oblio e operando un restauro che ne ha “riacceso” il profilo.

Il chiosco, realizzato in ferro battuto, lamiera traforata, legno e vetro, s’appoggia su una base ottagonale in muratura e sale da appositi supporti architettonici, culminando in una sommità a sbalzo (tecnica scultorea per metalli).

Ogni componente è stata riverniciata e rinnovata (piante fiorite hanno affiancato i giornali), arricchendo la città lombarda di un nuovo gioiello.

Un po’ arredo urbano, un po’ opera d’arte, l’edicola apre una “finestra temporale” nella piazza, un nuovo scorcio per i visitatori dei beni patrimoniali e dei musei mantovani.

Il FAI

Il FAI è una fondazione senza scopo di lucro, nata nel 1975, con l’obiettivo di tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico del nostro paese.

Ha un approccio che non è solo teso alla conservazione, quanto alla fruizione estetica e culturale quotidiana.

Citiamo qui, con piacere, i 3 principali target della fondazione:

Prendersi cura, per le generazioni di oggi e di domani, di luoghi speciali del nostro Paese.

Educare alla conoscenza e all’amore dei Beni storici e artistici e dei paesaggi d’Italia.

Vigilare sulla tutela del patrimonio paesaggistico e culturale, traducendo in realtà l’articolo 9 della nostra Costituzione.

Per i credits, l’immagine dell’edicola è tratta dal sito internet del FAI (che invitiamo a navigare), mentre la foto di Mantova proviene dalla piattaforma free Pixabay.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here