Balcone fiorito in inverno: guida alla scelta dei 6 fiori invernali

piante da balcone invernale, Hellogreen

Avere un balcone fiorito in inverno non è un compito da pollici verdi: si tratta solo di avere qualche accortezza di scegliere i giusti fiori e coltivare con molta cura e passione il proprio angolo verde. E regola fondamentale, metterci il cuore. Il resto vien da sé.

Allo scoccare del termine dell’autunno il nostro balcone ha bisogno di essere “riprogettato” per quanto riguarda la flora: l’arancione, il burgundy, l’ambra e il color speziato dell’autunno lasciano delicatamente il posto ad un’esplosione di bianco candido come la neve, grigio tortora, rosa timido spruzzato di lilla.

I colori si affievoliscono all’incalzare dell’inverno, i profumi dei fiori diventano sempre più delicati. La bellezza, invece, non cederà mai il suo posto a nessuno, per nessuna ragione al mondo.

Quali fiori per decorare il balcone fiorito in inverno?

  1. Hai presente il profumo di Gelsomino, quello che avvolge pensieri e cuore, e ti accompagna per tutta la giornata? Per il tuo balcone fiorito in inverno puoi provare a coltivare anche il Gelsomino invernale, preferibilmente nel mese di settembre per avere una fioritura gialla a gennaio. Consigliamo di posizionarlo in un luogo soleggiato per consentirne la massima fioritura (e in poco tempo!).
  2. Come non citare il Ciclamino, il re dell’inverno per eccellenza, con i suoi petali a forma di cuore per intiepidire le giornate. Dà un tocco di colore al tuo balcone fiorito in inverno, sfumando dal cosiddetto rosso ciclamino, al fucsia con screziature bianche, passando per il lilla fino al bianco candido.
  3. Perfetta per l’inverno c’è anche la Viola del pensiero. Pur essendo una pianta invernale, talvolta può non tollerare il freddo; si consiglia, infatti, di coprirla con un telo traspirante, per preservarne la bellezza. I colori? I tipici, quel viola inteso e profondo combinato con il nero e il picciolo giallo, oppure possono variare dal giallo sole con screziature bordeaux, al crema e al blu lavanda.
  4. Cavoli ornamentali, un tripudio di bellezza che non svanisce fino alla primavera. Le loro foglie ricordano il movimento sinuoso delle onde del mare che si infrangono sugli scogli. Perfetti per il tuo balcone fiorito in inverno, accostati anche ai ciclamini.
  5. In aggiunta c’è anche il famoso Bucaneve, il fiore temerario che cresce perfino nel bel mezzo della neve fresca. Anche se i fiori sbocciano a Febbraio, al termine quindi delle ultime gelate, puoi goderti la sua bellezza e la sua solennità in tutto l’inverno. Lui aspetta solo il momento giusto per sbocciare.
  6. Infine non poteva mancare l’Agrifoglio, indispensabile per decorare le nostre tavole natalizie. Il verde intenso per le foglie e il rosso delle bacche sono i protagonisti dei nostri giardini invernali. Così come vuole il Natale.

Via – Tuttogreen

Produzione riservata
Pubblicato il: 27/11/2017
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più