Ad Arte Fiera Bologna arriva Alessandro Calabrese

Tra gli speaker di Arte Fiera Bologna c’è Alessandro Calabrese, classe 1984, laureato in Architettura allo IUAV di Venezia. Dopo aver ottenuto un master in Photography and Visual Design presso il Naba (Nuova Accademia delle Belle Arti) di Milano, nel 2014 cura il libro A drop in The Ocean – Sergio Romagnoli con Milo Montelli, che al Festival Fotografia Europea diventa una mostra.

L’anno successivo si sposta in Germania, dove è in mostra presso il Fotomuseum di Winterthur in occasione dell’evento Pla(t)form. Alessandro Calabrese pubblica poi Die Deutsche Punkinvasion (Skinnerboox), in seguito esposto durante i festival Fotopub e BredaPhoto.

Il Foam Magazine nel 2015 lo inserisce tra i 21 talenti emergenti della fotografia internazionale grazie al lavoro A Failed Entertainment. Un racconto fotografico che affonda le sue radici nella messa in discussione dell’autorialità, una tesi sostenuta da Marcel Duchamp, e ispirato all’opera di David Foster Wallace, in mostra presso l’Atelier Neerlandais (Parigi), De Markten (Bruxelles) e Beaconsfield Gallery (Londra).

Vincitore della quinta edizione del Premio Graziadei, dal 2015 insegna presso l’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo e dal 2016 è rappresentato dalla galleria Viasaterna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here