ARREDAMENTO GIARDINO: LE VELE OMBREGGIANTI DI CORRADI

Un tocco chic al nostro outdoor living

É una storia di successi quella di Corradi, azienda leader nel Outdoor living space, nata nel 1978 a Bologna come laboratorio artigianale per la produzione di tende da sole.

Dopo circa trenta anni di specializzazione in Pergotende in legno, dal 2008 inizia la sua avventura nella produzione di nuovi arredi in alluminio partecipando a eventi internazionali: dal Fuori Salone di Milano alla Mostra del Cinema di Venezia all’interno del Lancia Cafè, al Pitti Immagine di Firenze, al Salone Internazionale del Mobile di Milano e ai Saloni Nautici di Cannes e Fort Laudersdale in Florida con la sua nuovissima linea di tende ombreggianti ispirate alla forma triangolare delle vele da barca.

Ad ogni tenda la sua particolarità, ma sicuramente ciò che le accumuna è la sapienza del lavoro artigianale 100 % Made in Italy, quel valore aggiunto che ci rende unici in tutto il mondo.

Maestrale, ad esempio, è leggera e avvolgibile, e i materiali utilizzati sono l’acciaio inox, l’alluminio anodizzato e il tessuto poliestere resinato TempotestStar e Dacron, apprezzati nel mondo della nautica per la loro ottima stabilità e resistenza a qualsiasi condizione climatica.

Si tratta di una struttura autoportante composta da quattro pali o staffe, applicate al muro, dai quali si snodano due vele triangolari di varia lunghezza nei lati da 4 x 4 m fino ad un massimo di 8 x 8 m. La struttura e le vele possono essere di forma quadrata, rettangolare o a diamante con gli angoli di 90°.

Anche Scirocco è un ombreggiante personalizzabile realizzato in acciaio inox e presenta gli stessi materiali di Maestrale; ciò che lo differenzia è la maestosità delle vele in struttura singola o doppia di forma irregolare con angoli di diverse ampiezze, per danzare al vento con dolcezza e riparare dal caldo sole estivo.

Libeccio libra con una vela in Dacron che può essere avvolta o aperta in pochissimo tempo grazie alla motorizzazione dell’avvolgitore telecomandato automaticamente o manuale in caso di black-out.

Via – Corradi

Per immagini – Archiproducts

Produzione riservata
Pubblicato il: 04/05/2017
Commenti
Abbonati o Regala
Scopri di più