Architekturm una location originale dove dormire

 Architekturm: una ex cisterna in Sassonia

Una location originale per dormire durante una breve vacanza nella Bassa Sassonia in famiglia o con gli amici?

La casa ideale da affittare è la ArchitekTurm, una ex torre un tempo adibita a cisterna d’acqua in mezzo alla campagna e alla natura, alle porte di Braunschweig che è la seconda città più grande della regione dopo Hannover.

La torre in questione fu costruita nel 1956 e restò in funzione fino agli anni ’80, per poi essere abbandonata e sostituita da tecnologie di pompaggio più moderne. Costruita dall’architetto Thomas Wenzing, fu convertita in una residenza nel 1994, con un restauro della facciata e la sostituzione dei mattoni per inserire una vetrata e dei balconi circolari che ruotano intorno all’edificio, per una vista della campagna circostante di 360°.

Recentemente lo studio Gondesen and Wenzig ha ripreso in mano il progetto della ArchitekTurn per un secondo restauro e oggi la torre si presenta con un nuovo look, più moderno e funzionale, mantenendo inalterata la forma tradizionale, giocando tra elementi del passato ed elementi contemporanei.

Lo spazio interno si suddivide in 4 camere da letto e può ospitare fino a 8 persone. Le camere sono spaziose e luminose, con porte-finestre e balconi per affacciarsi ed ammirare il panorama, in totale relax.

Una location ideale per gli amanti dell’arte: nella vicina Braunschweig, è possibile visitare il più antico museo della Germania, l’Herzog Anton Ulrich-Museum, che espone opere di Vermeer, Rubens, Rembrandt, Giorgione e molti altri esponenti artistici di fama internazionale.

Via

Fonte foto:

holidayarchitecture.com